Mg12

Marketing reputation

Mental agility

Management

Monitoring

Motivation

Movement

Manpower

Machines

Materials

Morale

Money

Mores

 

 

17/06/2013

« torna indietro

 

EcoFuturoAppennino - Scenari e prospettive per una crescita eco sociale ed eco sostenibile


Promosso dal Centro Studi Magnesio della ASSOMOTORACING e dal Centro Studi Ecoveicoli sempre della ASSOMOTORACING in collaborazione con il cluster Mg12 Magnesium Network ed il supporto di EpocaPianese si è svolto presso lo Chalet Valserena di Piano del Voglio nella giornata di sabato 15 giugno scorso una importante tavola rotonda dal titolo "EcoFuturoAppennino: scenari e prospettive per una crescita eco sociale ed eco sostenibile..."
Sono intervenuti: Graziano Prantoni (Assessore Attività Produttive della Provincia di Bologna) che ha delineato lo scenario macro-economico soffermandosi sul sostegno concreto della piattaforma EcoFuturoAppennino presentata nel luglio del 2012 al Piano Strategico Metropolitano nel progetto denominato "La rinascita delle Manifatture" e che si è soffermato sull'importanza di tagliare del cinquanta percento i costi della burocrazia degli enti pubblici per ottenere preziose risorse economiche per nuovi progetti ed un rilancio del territorio industriale bolognese.
 
La Prof.ssa Daniela Aureli sindaco di Castiglione dei Pepoli e delegata alle nuove energie dell'Unione dei comuni montani della montagna bolognese ha ribadito il massimo appoggio al progetto EcoFuturoAppennino ed al cluster Mg12 Magnesium Network che porterà innovazione ecologica con tutta la filiera del magnesio in collaborazione anche con la vicina ENEA del Brasimone e gli altri enti presenti sul territorio.
 
Ha proseguito i lavori il Prof. Luca Tomesani direttore del CIRI (Centro Interdisciplinare Ricerca Industriale) Laboratorio MAM (Materiali Avanzati per la Meccanica) di Università di Bologna che ha delineato il sostegno della rete universitaria al progetto Mg12 e l'eccellenza a Bologna di questo progetto che anche Università approva concretamente.
 
Ha presentato il Prof. Massimiliano Bestetti del Politecnico di Milano (Facoltà di Ingegneria Chimica G. Natta) che ha illustrato alla platea lo sforzo dell'ateneo milanese circa i nuovi processi di finitura applicati alle leghe di magnesio.
 
Hanno continuato: Rubens Basaglia della X-TECH Sa di Lugano che ha presentato i nuovi biocarburanti, i carburanti sintetici il DME (Dimetil Etere) con case history di VOLVO TRUKCS e della AUDI A3 e-tron.
 
Ing. Marco Giachi coordinatore del Centro Studi Storici della ASSOMOTORACING che ha tracciato l'esperienza di fluidodinamica per il team OndaSolare che sta per portante la vettura da competizione Emilia£ al prestigioso trofeo World Solar Challenge che si disputerà in ottobre in Australia
 
In seguito ha tracciato Maurizio Valentini product manager della rete Mg12 Magnesium Network le enormi potenzialità della filiera del magnesio al servizio della eco mobilità e della eco manifattura con legami molto forti con il territorio dell'Appennino Tosco-Emiliano e con un rilancio dell'economia e del turismo di queste zone.
 
Leando Pallotti direttore finanziario della BERGAMI Fratelli Srl ha illustrato EFA (Economia Facilitata) una nuova unità di credito che avrà il compito di agevolare gli asset finanziari fra numerose aziende del comprensorio imolese, bolognese e toscano.
 
L'Arch. Luigi Sani dello Studio ARCHIRES ha esposto il futuro progetto del Museo Internazionale della Polizia di Stato di Abu Dabhi che pesca dalle eccellenze dei numerosi musei del motorismo storico della MotorValley e che ha creato un legame forte diplomatico tra il tessuto culturale bolognese e quello mediorientale.
 
Infine l'Arch. Massimo Davi dello Studio Ufficio x Architettura ha delineato il progetto LegoLogica un sistema costruttivo a bassissimo impatto ambientale che vede una flessibilità di destinazione d'uso dell'involucro edilizio e con l'utilizzo di materiali naturali in maniera componibile.
 
Alla conclusione dei lavori congressuali una torta dedicata a EcoFuturoAppennino di buon auspicio per un futuro positivo e felice per le nuove EcoAziende del territorio con una promessa da parte delle istituzioni presenti a sostenere con la massima spinta e sincerità la piattaforma EcoFuturoAppennino e tutte le aziende che collaboreranno con la rete Mg12 Magnesium Network insediando nel territorio nuovi progetti e imprese.
 
Per informazioni si rimanda alla consultazione di www.mg12.eu ed anche www.ecofuturoappennino.it

 

ASSOMOTORACING
Ufficio Stampa